Home Attualità Tartaruga deposita le uova sulla spiaggia delle Grotte di Nerone, area recintata

Tartaruga deposita le uova sulla spiaggia delle Grotte di Nerone, area recintata

4138

Questa mattina, sulla spiaggia delle Grotte di Nerone di Anzio, è avvenuto un evento eccezionale. Questa notte un esemplare della specie di tartaruga marina Caretta Caretta, particolarmente diffusa nelle acque del Mediterraneo ha fatto il nido in spiaggia. Si tratta della prima volta in assoluta per Anzio. La scoperta è stata fatta da dei ragazzi che, passeggiando in zona, hanno trovato un uovo sotto il costone di falesia ed hanno immediatamente allertato Legambiente e la Polizia Locale. In pochissimo è arrivato ad Anzio l’osservatorio regionale il TartaLazio che ha messo in sicurezza la zona con l’aiuto degli agenti della Capitaneria. Striscia rossa, transenne, termometri per monitorare costantemente la temperatura del nido, che si trova a circa 20 centimetri sotto la sabbia, e una telecamera per tenere sott’occhio il preziosissimo nido.
Sul litorale sono state solo due le scoperte finora, entrambe sulle spiagge di Nettuno.
Quello delle nidificazioni delle Caretta Caretta sulle spiagge italiane è un fenomeno in crescita dovuto all’aumento delle temperature che ha portato questa specie a migrare dalle zone più calde dell’est del mare nostrum fino al Mediterraneo Occidentale.