Home Politica L’ex assessore di Anzio Nolfi attacca Capolei e su Nettuno: “Salvata da...

L’ex assessore di Anzio Nolfi attacca Capolei e su Nettuno: “Salvata da FdI”

1060

E’ l’ex assessore di Anzio Laura Nolfi a dire la sua sulla situazione politica di Nettuno e a prendere posizione sulla Poseidon e sul suo Presidente, il consigliere regionale Fabio Capolei.
“Quando si rimane con nove, dieci consiglieri, rispetto al minimo di tredici per essere maggioranza, con una Commissione di Accesso in Comune, nominata dal Prefetto e con la DDA che indaga per voto di scambio politico mafioso, etica e dignità politica imponevano le dimissioni da mesi.
Invece, fino all’ultimo istante, le vicende dei supermercati, delle spiagge e purtroppo delle poltrone, con un consigliere regionale che, nonostante il suo ruolo politico, continua a presiedere la società più importante della città, quella che si occupa di lavori pubblici e manutenzioni sedi comunali, edilizia scolastica, verde pubblico, tributi dei nettunesi, aree di sosta a pagamento, attività cimiteriale, custodia e pulizie. Con quale titolo e con quali competenze in materia? Gli amici di Fratelli d’Italia, dimettendosi da tempo da ogni incarico amministrativo, come del resto alcuni di noi hanno fatto ancor prima ad Anzio, hanno salvato Nettuno dal fallimento, liberando i cittadini dall’incubo nel quale hanno vissuto, aggravato dall’Operazione Tritone che coinvolge i due Comuni”.