Home Politica Vandali nella sede del Pd di Anzio, la solidarietà della politica

Vandali nella sede del Pd di Anzio, la solidarietà della politica

247

Quanto accaduto questa notte ad Anzio, nella sezione del Partito Democratico, è vile e ignobile. Voglio esprimere alla consigliera comunale Lina Giannino e agli amici del Pd di Anzio tutto il mio sostegno. Li conosco bene e so che non si faranno intimidire da quanto accaduto.
Lo dichiara la consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano 
***
Apprendiamo con sconcerto dell’ennesimo grave episodio di intimidazione avvenuto questa notte ad Anzio. Ancora una volta la vittima è la consigliera Lina Giannino. A lei e a tutto il Partito Democratico di Anzio va la nostra piena solidarietà.

Il clima di tensione cui è sottoposta la nostra Città e gli attacchi che subiscono coloro che si oppongono al radicamento della criminalità organizzata sono inaccettabili. Chiediamo ancora una volta l’attenzione delle istituzioni a tutti i livelli, che agiscano presto ed efficacemente.

Alternativa per Anzio
***
Allucinante, vergognoso e ignobile l’ennesimo attacco alla consigliera Lina Giannino. Il PD di Nettuno esprime solidarietà e vicinanza a Lina e a tutti i componenti del PD di Anzio. Confidiamo nelle forze dell’ordine che riescano a trovare i colpevoli e speriamo vivamente che cessino il prima possibile questi vili attacchi. Noi non ci faremo intimidire!
Tutto il partito democratico di Nettuno

***
“Voglio esprimere la mia solidarietà e vicinanza alle donne e agli uomini del Partito Democratico di Anzio, per gli atti vandalici subiti dalla sede del partito questa notte. Un episodio grave in un momento delicato e drammatico per il comune del litorale a sud della Capitale, che appesantisce ancora di più il clima in città, dopo le indagini e gli arresti dei mesi scorsi.
Sono vicina in particolare alla consigliera Lina Giannino, oggetto ancora una volta di scritte minacciose, dopo le intimidazioni già subite in passato.
Confido ovviamente nel lavoro delle forze di polizia per far luce sull’accaduto. E nella condanna unanime, oltre che nella solidarietà, di tutto il mondo politico e delle istituzioni”.
Così in una nota la consigliera regionale Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica Zingaretti.
***
“Esprimo la più sincera solidarietà a nome mio e di tutta la Lega Provincia di Roma Sud a Lina Giannino ed al Partito Democratico di Anzio per il vile atto vandalico subito nella sede di Via Aldobrandini ad Anzio. Quando il confronto politico si trasforma in scontro e attacchi personali è una sconfitta per tutti. Mi auguro che le forze dell’ordine facciano presto luce in maniera definitive su chi si diverte a gettare ombre da anni di piombo e avvelenare il clima politico del litorale romano” così in una nota Tony Bruognolo Segretario Politico della Lega Provincia Roma Sud
***
L’UDC ritiene questi episodi inaccettabili, esprime tutta la vicinanza civile e umana al partito democratico e ai suoi rappresentanti, in primo alla consigliera Giannino.
Il confronto politico e la dialettica politica per il bene della città.
UDC Anzio
Umberto Succi
***
I Partiti sono espressione della democrazia e ogni azione violenta contro di essi è da considerarsi un attacco alla democrazia stessa. In quanto tale, l’atto vandalico di stanotte contro il Pd di Anzio, reso ancor più grave perché la sede è stata imbrattata con scritte contro la sua Consigliera comunale, colpisce tutti noi cittadini del territorio e scuote seriamente la nostra appartenenza alla comunità civile.
Italia Viva Roma Litoranea Sud condanna severamente questa barbarie ed esprime la sua piena solidarietà al Pd di Anzio e alla Consigliera bersaglio dei vandali, auspicando che le Forze dell’Ordine possano fare pienamente e rapidamente luce sui responsabili e sulle loro ignobili motivazioni.
ITALIA VIVA ROMA LITORANEA SUD
***
Atti di violenza come l’episodio di questa notte alla sede del PD di Anzio non sono e non saranno mai giustificati da nessun motivo o idealismo, il coordinatore Bertollini, il gruppo consiliare D’Angeli, Barraco, Angelova e l’ex assessore Mauro esprimono la massima solidarietà e vicinanza alla consigliera Giannino.
Gruppo Fratelli d’Italia Nettuno

La sezione ANPI di Anzio e Nettuno, insieme all’associazione culturale La Tamerice, esprimono la loro vicinanza alla consigliera del PD Lina Giannino e al suo partito, per il grave attacco subito questa notte. Tale gesto non va assolutamente sottovalutato, ancor di più nel momento attuale, mentre sono in corso indagini sulla criminalità locale e la sua connivenza con le amministrazioni comunali.