Home Cronaca Incidente in monopattino sulla Via Acciarella a Nettuno, grave un trentenne

Incidente in monopattino sulla Via Acciarella a Nettuno, grave un trentenne

1603

Non è chiara, al momento, la dinamica dell’incidente avvenuto alle 11,30 circa sulla Via Acciarella a Nettuno, che ha visto un cittadino bulgaro, dell’apparente età di 30 anni, finire ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale di Anzio. L’uomo era a bordo di un monopattino e percorreva la via in direzione Foceverde, quando è finito in un fosso e ha sbattuto la testa. In tanti si sono fermati a prestare soccorso ma nessuno sembra abbia visto se l’uomo è stato investito da un’auto oppure se ha fatto tutto da solo, forse dopo aver preso qualche radice sulla strada il cui manto è molto sconnesso. La polizia locale, intervenuta sul posto, ha raccolto alcune testimonianze e dei numeri di targa di cittadini non residenti in zona, ed ha avviato un’indagine per capire dinamica dell’incidente ed eventuali responsabilità. Il primo a fermarsi per prestare soccorso un paramedico di origine tedesca, che ha stabilizzato l’uomo in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Il cittadino ferito, che ha perso conoscenza e non è in grado, per ora, di raccontare cosa sia accaduto, è in gravi condizioni, e i medici dell’ospedale stanno valutando il trasferimento al San Camillo di Roma.