Home Cronaca Chiesa gremita per l’ultimo saluto a Pasetto, Mattarella invia un telegramma

Chiesa gremita per l’ultimo saluto a Pasetto, Mattarella invia un telegramma

758

Chiesa gremita ad Anzio e tanta commozione per l’ultimo saluto a Giorgio Pasetto. In tantissimi si sono voluti stringere ai familiari dell’ex Sindaco di Anzio, Presidente della Regione e deputato della Repubblica. Il comune di Anzio era presente con i vessilli dell’Ente e il picchetto della polizia locale. In prima fila il sindaco Candido De Angelis, presenti il sindaco di Nettuno Alessandro Coppola, il segretario regionale del Pd Bruno Astorre, il Presidente del consiglio regionale del Lazio Daniele Leodori e tantissimi politici locali e non solo, da Claudio Moscardelli a Silvia Costa, dall’ex sindaco Luciano Bruschini a Vittorio Marzoli, Laura Nolfi, Ivano Bernardone, Aurelio e Maria Teresa Lo Fazio… a leggere un ricordo di Giorgio Pasetto il consigliere comunale Lina Giannino che ha voluto ripercorre alcuni ricordi, come l’abitudine di Pasetto di arrivare in centro in bici, comprare i giornali e fermarsi sulla banchina a chiacchierare con i pescatori. A ricordare il papà anche il figlio di Giorgio Pasetto, che ha letto ai presenti il telegramma di cordoglio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. In chiesa e tra gli amici lacrime e affetto per un uomo che nella politica e nell’ amicizia ha dato tanto e stretto legami profondi.