Home Cultura e Spettacolo Eurovision, Pierpaolo Piccioli disegna i vestiti di Laura Pausini e Mika

Eurovision, Pierpaolo Piccioli disegna i vestiti di Laura Pausini e Mika

527
Mika all'Eurovision con la Pausini e Cattelan

Fucsia acceso per Laura Pausini, verde smeraldo per Mika, entrambi vestiti da Pierpaolo Piccioli, Direttore artistico di Valentino. In nero Alessandro Cattelan.
I tre sono pronti a condurre l’Eurovision Song Contest, da oggi, martedì 10 maggio a Torino, con la prima delle due semifinali (la seconda il 12 maggio, la finale sabato 14), in diretta su Rai1.
La manifestazione canora europea si fa portavoce di messaggi importanti. “Una manifestazione come questa pur non essendo politica è di grande impatto e valore, e quindi diventa politica in ogni caso. Eventi come questi possono educare” ha detto Cattelan. “La musica è pace, è un messaggio di unità – ha aggiunto Laura Pausini, la più internazionale delle nostre cantanti – siamo qui mano nella mano, per dire qualcosa di semplice: pace”. “La musica è uno strumento per unire – ha concluso Mika – tutte queste differenti culture e lingue sullo stesso palco esprimono il concetto di universalità. La diversità è fonte di ispirazione. E se a Sanremo è importante quando parli a 14-15 milioni di persone, qui lo è ancora di più con una platea di 200 milioni”. La manifestazione si terrà in Italia grazie alla vittoria dei Maneskin lo scorso anno.