Home Politica “Più notti, più sogni + Experience”, la Regione Lazio regala giorni vacanza

“Più notti, più sogni + Experience”, la Regione Lazio regala giorni vacanza

1141

Tutti i turisti italiani e stranieri, nonché residenti della Regione Lazio, avranno la possibilità di prenotare le proprie vacanze nel Lazio ricevendo fino a due notti di soggiorno in omaggio e significativi sconti su attività e servizi turistici. Si chiama “Più notti, più sogni + Experience”, l’iniziativa dell’Assessorato al Turismo della Regione Lazio per il rilancio turistico del 2022 valida fino al 30 novembre.
Con la misura la Regione regala un pernottamento in più, se ne vengono prenotati e utilizzati due o tre nella stessa struttura ricettiva, e regala due notti di soggiorno in più, se ne vengono prenotate e utilizzate cinque. Inoltre, viene offerta la possibilità di vivere un’esperienza di viaggio a 360 gradi, unica e personalizzata, attraverso le experience, attività e servizi turistici, i cui costi sono finanziati in modo rilevante dalla nostra Regione generando uno sconto significativo ai viaggiatori.
“Più notti, più sogni + Experience” fa parte di un pacchetto strategico di azioni che la Regione Lazio ha messo in campo per aggredire il post-pandemia, e dare ancora maggiore impulso alla ripresa economia della nostra Regione, ampliando in positivo il trend di crescita di questo periodo. “Nel Lazio con Amore” per rilanciare la filiera del wedding e promuovere i piccoli siti culturali, il patrimonio culturale, religioso e rurale della nostra regione. La partecipazione all’Expo 2020 di Dubai per creare un ponte tra il Lazio e i paesi del Golfo e raccontare le attrattività del Lazio per il turismo di lusso, la presenza alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano per rafforzare l’immagine della destinazione Lazio. Tutte grandi opportunità per mettere a sistema le bellezze della nostra regione, da Roma al piccolo borgo, dal mare alle aree interne e montane, in modo che tutti insieme si possa contribuire alla crescita economia, e al consolidamento del tessuto sociale e culturale della nostra Regione”. Queste le parole del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.