Home Politica Alicandri: “Riaprire il bando dei buoni spesa, assegnati ‘solo’ 120mila euro”

Alicandri: “Riaprire il bando dei buoni spesa, assegnati ‘solo’ 120mila euro”

1624

“Nella giornata di oggi è stato pubblicato sul sito del comune l’elenco delle domande accettate per i buoni alimentari di sostegno alle famiglie in difficoltà. La cifra totale degli aiuti è di poco superiore ai 120mila euro. Questo certifica quanto avevamo sottolineato, ovvero che restano circa 300mila euro ancora da spendere. Tra le cause di esclusione di molte richieste ci sono problemi con l’ISEE, cosa questa che era di facile previsione visto il poco lasso di tempo di apertura del bando. Si richiede quindi, ancora una volta, suffragati dai fatti, di riaprire il bando già dalla prossima settimana in modo che anche coloro che non hanno fatto in tempo a fornire la propria attestazione ISEE siano messi nelle condizioni di ricevere l’aiuto che gli spetta. Rammentiamo, a costo di apparire pedanti, che il fondo di solidarietà non potrà essere speso in altri modi e quindi non mettere nelle condizioni i nostri concittadini di poter partecipare sarebbe una semplice assurdità”. Lo scrive in una nota stampa il consigliere del Pd di Nettuno Roberto Alicandri.