Home Cronaca Aggredisce la compagna a calci e pugni, arrestato 42enne di Anzio

Aggredisce la compagna a calci e pugni, arrestato 42enne di Anzio

2155
Ha preso a pugni la compagna e poi si è scagliato con violenza a calci contro l’auto dei vicini che sono intervenuti in soccorso della donna. Un uomo di Anzio, 42enni, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo era uscito dal carcere da appena tre giorni per una storia di droga. Immediato il rientro a Rebibbia. L’uomo non si è fermato e ha continuato a colpire la compagna anche all’arrivo della polizia. L’aggressione in casa, resa nota oggi risale al 12 marzo. Il quarantenne, in preda alla rabbia, aveva colpito con pugni al volto e calci nello stomaco la compagna davanti ai figli piccoli. Intervenuti su segnalazione gli agenti del commissariato di Anzio hanno subito notato fuori dalla casa della coppia due auto danneggiate. Il 42enne ha aggredito anche gli agenti, da qui anche l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. La vittima è stata medicata in pronto soccorso dove le è stata riconosciuta una prognosi di sette giorni.