Home Cronaca Ardea, continua lo sgombero alle Salzare, 108 famiglie abusive sotto sfratto

Ardea, continua lo sgombero alle Salzare, 108 famiglie abusive sotto sfratto

244

Anche i carabinieri di Anzio hanno preso parte alle operazioni, iniziate ieri mattina all’alba, per lo sgombero di 108 famiglie sotto sfratto nel complesso Le Salzare di Ardea, che deve essere abbattuto completamente.
Le ruspe spianeranno l’area non appena saranno completate le operazioni di sgombero, partite stamattina e predisposte dal tribunale e dalla prefettura.
Per ora potrà restare solo chi conta nel nucleo famigliare minorenni, anziani, diversamente abili, soggetti con invalidità. A decine ieri, per lo più occupanti rom, o di origine romena e africana, hanno dovuto prendere le loro cose e andare via. Per chi non ha lasciato spontaneamente casa sono state forzate le porte. Le operazioni di sgombero, disposte dal tribunale di Velletri e coordinate dal prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, hanno coinvolto i militari della compagnia di Anzio e la Polizia locale di Ardea.