Home Primo Piano Campionato Invernale vela, ad Anzio vincono Wanax e La Superba

Campionato Invernale vela, ad Anzio vincono Wanax e La Superba

113
(foto Colucci)

Si avvia alla conclusione il 47esimo Campionato Invernale del Golfo di Anzio-Nettuno organizzato dal Circolo della Vela di Roma. Una due giorni di intense regate per l’Altura IRC-ORC e i monotipi J24.
Sabato si è regatato con vento da NNE da 18 a 26 nodi. Una prova per l’altura e due, molto impegnative, per i J24.
Domenica dopo una lunga attesa del vento, l’abilità dei comitati di regata ha permesso di completare una prova sia sul campo Altura sia su quello dei J24. Il Campionato si concluderà nel fine settimana dell’11 e 12 marzo, quando torneranno in acqua anche i Platu 25. Nell’Altura prosegue il dominio dell’X-37 Wanax di Giovanni Jonata di Cosimo (CV Fiumicino), che ha vinto sia la prova di sabato sia quella di domenica, consolidando così il suo primato nella classifica generale.
Sabato in IRC Wanax ha preceduto il First 40 Hydra E-Cubit di Vele al Vento (CV Fiumicino) e l’altro First 40 Calipso E-Cubit di Andrea Orestano (CV Roma). Domenica il secondo posto è andato all’X-35 Excalibur E-Cubit di Fabrizio Gagliardi (CV Roma), mentre al terzo si è piazzato di nuoco Calipso E-Cubit.
In ORC sabato ha vinto Hydra E-Cubit, che ha preceduto Wanax e Calipso E-Cubit. Domenica Wanax ha preceduto Excalibur E-Cubit mentre il terzo posto è andato al Dehler 42 Twins Twice di Francesco Sette (CN G.Marconi).
In classifica generale Wanax domina entrambe le classifiche dopo dieci prove. In IRC Wanax precede di 9 punti Calipso E-Cubit e di 19 Twins Twice. In ORC Wanax ha 12 punti di margine su Twins Twice e 13 su Calipso E-Cubit.
Se Wanax domina nell’altura a compenso, La Superba fa altrettanto nei J24. Il monotipo della Marina Militare, timonato da Ignazio Bonanno, ha vinto tutte e tre le prove disputate nel fine settimana, che hanno portato il totale a quindici per il Campionato Invernale.
Nella classifica dopo 15 prove con tre scarti, La Superba ha adesso 29 punti di vantaggio su Pellerossa di Gianni Riccobono (CV Roma, 2-4-5 nelle tre prove del fine settimana). Terzo posto per Enjoy 2 di Luca Silvestri (LNI Anzio, 9-10-4).
Nel vento forte di sabato belle prove di Avoltore del veterano della classe Massimo Mariotti (CNV Argentario), che ha ottenuto un terzo e un secondo posto. Nella prova di domenica secondo posto per Molla l’Osso di Massimo d’Eramo (LNI Anzio) e terzo per Pellenera di Paolo Cecamore (CV Roma).
Il Campionato Invernale del Golfo di Anzio e Nettuno è organizzato dal Circolo della Vela di Roma insieme a Nettuno Yacht Club, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Lega Navale Italiana sez. di Anzio, Sezione Velica di Anzio della Marina Militare, con la collaborazione di Half Ton Class Italia, Associazione Vele al Vento, Marina di Capo d’Anzio, Marina di Nettuno e il supporto di Engage e Zhik.