Home Politica Raccolta firme in piazza ad Anzio per riaprire Ostetricia e Ginecologia

Raccolta firme in piazza ad Anzio per riaprire Ostetricia e Ginecologia

282
L'ospedale di Anzio e Nettuno

Ieri pomeriggio e oggi dalle 9 alle 19 l’Associazione Onlus The Angels, con la presidente Angela Sciannimanica, sono in piazza Pia ad Anzio a raccogliere le firme per chiedere la riapertura del reparto di ginecologia e ostetricia degli Ospedali Riuniti di Anzio e Nettuno.
Ad Anzio e Nettuno non si nasce più, almeno nell’Ospedale Pubblico, anzi per dare alla luce i bebè bisogna spostarsi dal litorale. Questa situazione per un ospedale che copre due città, più di 100mila abitanti è una situazione inaccettabile, per questo la Onlus The Angels ha deciso di scendere in piazza per raccogliere le firme dei di cittadini di Anzio e Nettuno e chiedere la riapertura dei reperti necessari a soddisfare le esigenze delle due città. Ad organizzare la raccolta firme infatti sono i cittadini, i comitati e le associazioni locali che saranno ancora oggi in piazza Pia 10 ore con la raccolta firme. Nei giorni scorsi anche i Sindaci di Anzio e Nettuno hanno scritto alla Asl per sollecitare la riapertura ma sono rimasti inascoltati.