Home Cronaca Gasparri: “Alle prossime elezioni non ci faremo imporre candidati sbagliati”

Gasparri: “Alle prossime elezioni non ci faremo imporre candidati sbagliati”

322
Maurizi Gasparri ad Anzio

Il Senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri ieri ad Anzio per confrontarsi con i suoi sostenitori nel collegio che fa riferimento in Regione a Fabio e Vincenzo Capolei, il primo eletto alla Pisana, il secondo coordinatore del Collegio 13, è stato categorico sulle prossime candidature nei Comuni, in Regione e al Governo. E punta il dito contro gli alleati di coalizione che all’ultima tornata elettorale per le comunali hanno sbagliato i nomi facendo nomi e cognomi. “Calenda a Roma, con il suo movimento, ha trovato spazio perché le candidature dei due schieramenti non erano adeguate. Anche il Sindaco del Pd non è un uomo adatto. Sono state fatte scelte sbagliate da chi in quel momento ha messo sul tavolo il peso del proprio consenso. Per quello che mi riguarda Michetti non era adatto a candidarsi a fare il Sindaco di Roma e neanche di altre città. Forza Italia sarà decisiva perché farà la differenza, non solo con i voti, ma anche per la qualità delle sue scelte politiche. Abbiamo una cultura di governo che va oltre la politica urlata – sottolinea con riferimento alla Lega – che va di moda oggi ma che regala popolarità a tratti. È successo con i 5 stelle – sottolinea – e anche nel centrodestra ma è un consenso che non dura. Un altro errore come quello di Michetti non ce lo possiamo permettere”.