Home Cultura e Spettacolo Dalle note di Christian Cappelluti, l’augurio per il 2022 di Carlo Climati

Dalle note di Christian Cappelluti, l’augurio per il 2022 di Carlo Climati

156
Christian Cappelluti

Domenica 9 gennaio, su Radio Onda UER, l’emittente della Università Europea di Roma, è andata in onda la sedicesima puntata ispirata alla vita del cantautore Chris Cappell, nome d’arte di Christian Cappelluti. In questa prima trasmissione dell’anno 2022, il giornalista Carlo Climati, prende spunto dal testo della canzone di Chris “At the end of the rainbow” (Alla fine dell’arcobaleno) per parlare dei nostri sogni e delle nostre aspettative per l’anno nuovo. Le parole di questa canzone offrono un’immagine di profonda speranza: “…..Un po’ di sole dopo la pioggia, un po’ di sole quando ormai tutto è vano, fallo brillare sulla mia pelle e fai bruciare il dolore nel profondo, alla fine dell’arcobaleno…..”. Il messaggio della trasmissione di Radio Onda UER è che tutti noi possiamo essere costruttori di speranza, grazie all’amore che mettiamo nelle azioni della nostra vita quotidiana. Un esempio di questo amore è proprio la vita di Christian Cappelluti, un giovane che aveva grandi ideali che hanno portato a concretizzare grandi sogni e a guardare verso l’infinito.