Home Sport Calcio La domenica calcistica: Anzio-Falaschelavinio, Nettuno Calcio e Pro Calcio

La domenica calcistica: Anzio-Falaschelavinio, Nettuno Calcio e Pro Calcio

215

Oggi, 14sima giornata di Campionato Eccellenza, in campo il derby neroniano: Anzio-Falaschelavinio. Partita al Bruschini che finisce in pareggio, 1-1.
Partita dai toni molto alti tra due squadre lontane in classifica con una sostanziosa differenza di punti. Nonostante l’Anzio sia secondo con 30 punti, il Falaschelavinio, con 19 punti, è riuscito a strappare questo pareggio utile ad arrestare la rincorsa del Tivoli per l’Anzio.
L’Anzio in controllo per tutto il primo tempo e circa metà della ripresa, nel finale subisce la veemente reazione degli ospiti, che prima trovano il pari e a ridosso del 90° sfiorano il colpaccio con due clamorose occasioni.  A portare l’Anzio in vantaggio ci pensa Bencivenga al 19‘ del secondo tempo, ma la risposta del Falaschelavinio non si fa attendere e al 39′ va in rete Neroni.

Anzio – Falaschelavinio

Il Pro Calcio Nettuno in Seconda Categoria Girone G mette a segno un tris per gli ospiti, Città di Aprilia.
Ad inaugurare il tabellone ci pensa il verdeazzurro Greco su rigore al 12′. Gli ospiti rispondono Mauriello con un rigore al 18′. I nettunesi non ci stanno al pareggio e al 33′ è Allo a sbloccare il gioco chiudendo il primo tempo 2-1. Nel secondo tempo è ancora Allo ad andare in rete al 21′ chiudendo la partita 3-1.

Per il Nettuno Calcio giornata knock out: una di quelle da non credere: prima battuta d’arresto per una squadra che sembrava inarrestabile. Così Nettuno – Virtus Ardea finisce 0-2. Prima sconfitta in campionato per la capolista verdeazzurra, dopo 8 vittorie e due pareggi. Per l’Ardea ci pensa D’Amanzo a sugellare la partita con una doppietta. I verdeazzurri perdono il primato della classifica e si arrestano a 29 punti, mentre il Palocco la sorpassi di tre punti. Il primato di differenza reti rimane comunque al Nettuno con 34 gol.