Home Attualità No alla violenza sulle Donne, a Nettuno il convegno di Anna Silvia...

No alla violenza sulle Donne, a Nettuno il convegno di Anna Silvia Angelini

111
“Difficile trovare le parole giuste per ringraziare tutte le persone che sono intervenute martedì 30 novembre all’inaugurazione della mostra “D’arte D’amore …Donna” presso l’oratorio Santa Barbara”. Lo scrive in un lungo post su Facebook l’organizzatrice Anna Silvia Angelini.
“Tante le emozioni e tutti i presenti ne sono stati investiti. Voglio cominciare ringraziando l’assessore ai Servizi sociali del comune di Nettuno Maddalena Noce, la sua presenza è stata preziosa e fondamentale nell’ organizzare insieme a me questo prezioso evento.
Poi l’arrivo del Vice Sindaco Alessandro Mauro, per il taglio del nastro, a seguire l’arrivo dell’assessore alla sicurezza Luca Zomparelli, Camilla Ludovisi assessore alla cultura, le consigliere Lorenza Alessandrini e Ilaria Bartoli, la garante per l’infanzia Maria Pia Baldo, per aver rappresentato, con la loro presenza, il Comune di Nettuno che non vuole dimenticare. E naturalmente la bravissima presentatrice, la giornalista Katia Farina.
Fondamentale la testimonianza di Alessandra Fontana, accompagnata dal figlio Edoardo e la cara Jessica. E poi la speciale presenza di Michele Cioffi, nella veste di critico d’arte che ha saputo dare vita alle opere d’arte di Simona Battistelli, Meysam P, Francesca Barbera.
Ci ha accompagnato la splendida voce di Elsa Casano nelle letture tratte dal libro “La violenza Declinata”. Poi l’arrivo nel finale del consigliere della Regione Lazio Fabio Capolei.
Infine un ringraziamento affettuoso alla stilista Arianna Edran di Lembo che ha allestito insieme a me la mostra con i suoi splendidi abiti couture. La protezione civile, che con la loro presenza ci sentiamo più protetti.
E poi loro, fondamentali, mio marito Massimo Mandolini e mio fratello Nestore Angelini. Grazie, inoltre, alla giornalista Elisabetta Bonanni molto attenta al convegno.
Il tutto unito da relatori di grande spessore: L’avvocato Eleonora Nocito, la criminologa Susanna Petrassi, la Conselour Alessandra Conti, Maricetta Tirrito presidente del centro antiviolenza Laboratorio una Donna di Ostia e Nello Vaudi Istruttore di Kravmaga.
Ringrazio le due stagiste Chiara Petruccioli e Francesca Romana Moretti, che stanno facendo tirocinio con la nostra associazione. La conclusione di questa giornata è che la prevenzione è la strada sicura per il cambiamento.
Per cambiare non basta dire STOP alla violenza, ma Educare, informare, coinvolgere i giovani. Loro sono gli uomini e le donne del futuro.
Grazie a Inci sport per le targhe, a Maddalena Noce per le rose e i Cadeaou,
Grazie a Massimo Pietrangeli per le Foto.
Con un finale di un ricco buffet offerto dal ristorante Boccuccia, i dolci di Panna e Cioccolato e tante bollicine.