Home Politica Variante urbanistica passa sul filo, tensioni in maggioranza ad Anzio

Variante urbanistica passa sul filo, tensioni in maggioranza ad Anzio

423

Passa sul filo la variante urbanistica in discussione oggi in consiglio comunale ad Anzio, tra assenze giustificate, distacchi di connessione e consiglieri che hanno lasciato l’aula, è passata con tre soli voti dei scarto l’approvazione di un nuovo centro commerciale con la realizzazione di un asilo nido comunale, a carico del privato, che sarà donato al comune neroniano.
Tra gli assenti tutti gli esponenti della Lista del Sindaco, i consiglieri Vasoli, Amaducci e Piccolo, in una posizione di contrasto con il centrodestra, ma non ha votato neanche Silani. A blindare il voto l’Udc e la Marracino. Una conta che lascia strascichi di malumore in maggioranza, in cui i personalismi non sono mai considerati sotto gamba. Anche alla luce di queste prese di posizione sembra lungimirante la decisione del Sindaco di allargare la sua maggioranza e ampliare i consiglieri su cui effettivamente si può contare.