Home Cultura e Spettacolo Progetti Scuola ABC: Studenti in viaggio per visitare i luoghi dello Sbarco

Progetti Scuola ABC: Studenti in viaggio per visitare i luoghi dello Sbarco

157
La spiaggia delle Grotte di Nerone

I Progetti Scuola ABC l’appuntamento di Cinema&Storia continuano e questa volta con il primo dei viaggi culturali per gli studenti dedicato a ripercorrere i luoghi della storia italiana con un viaggio in alcuni luoghi della memoria della Seconda Guerra Mondiale. Questo primo viaggio si svolgerà proprio tra Anzio e Nettuno, dove gli studenti potranno conoscere la storia del litorale romano e dello sbarco che l’ha coinvolto attraverso visite guidate, immagini storiche, approfondimenti e spettacoli, infatti saranno accompagnati da personaggi del mondo dello spettacolo come l’autore e regista Ascanio Celestini, l’attore Giorgio Marchesi, lo scrittore Lorenzo Pavolini e l’attore Giancarlo Martini.
Il tour per i ragazzi, arrivati da Roma, è iniziato ieri quando, arrivati ad Anzio, hanno visitato il Museo dello Sbarco di Anzio sotto la guida di Massimo Carducci, da qui si sono spostati al Cinema Astoria dove hanno visto il nuovo film di Gabriele Mainetti, “Freaks Out”, seguito dall’approfondimento di Lorenzo Pavolini e Giancarlo Martini. La sera,
nuovo spostamento a Nettuno dove, al Teatro Studio 8, gli studenti hanno assistito allo spettacolo teatrale “Radio Clandestina” di Ascanio Celestini e con Giovanna Pugliese, Responsabile Ufficio Cinema – ABC della Regione Lazio, e Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione Lavoro, Formazione, Politiche Giovanili, Pari Opportunità, Istruzione, Diritto allo Studio del Consiglio Regionale.
Questa mattina invece, i giovani studenti si sono dedicati alla visita del Lungomare di Anzio. Sono partiti dalla visita alla statua Angelita di Anzio e in giornata si sposteranno al Porto e alla spiaggia, dove quasi 80 anni fa è avvenuto lo sbarco alleato. Luogo suggestivo dove l’attore Giorgio Marchesi racconterà, attraverso alcune letture, alcune testimonianze della guerra. Il tour si concluderà con la visita al cimitero e sacrario americano di Nettuno dedicato ai caduti.