Home Cronaca No alla violenza sulle donne, il progetto nelle scuole di Anzio e...

No alla violenza sulle donne, il progetto nelle scuole di Anzio e Nettuno

229

“Ogni giorno. Contro la violenza sulle donne” è questo il nome del Progetto organizzato da “Baraonda, Associazione di resistenza culturale“, con il supporto della Regione Lazio, per contrastare la violenza di genere attraverso l’arte, il teatro, l’educazione, la formazione e la cultura. Ieri l’appuntamento è andato in scena nell’aula magna dell’Alberghiero Apicio-Colonna Gatti, alla presenza del consigliere regionale Michela Califano, del Sindaco di Anzio Candido De Angelis, dell’assessore alla cultura di Anzio Laura Nolfi e dell’Assessore ai Servizi sociali del Comune di Nettuno Maddalena Noce.
In sala anche i consiglieri comunali del Pd di Nettuno Roberto Alicandri e Marco Federici.
Si tratta di un Progetto lungo un anno con cui coinvolgere il territorio di Anzio, Nettuno, Pomezia, Latina – cittadini, istituzioni, scuole  – in spettacoli e performance, workshop, laboratori teatrali, video e proiezioni, mostre multimediali e fotografiche, tavoli di lavoro e seminari per combattere tutti gli stereotipi – culturali, linguistici, formali, sociali – che spesso rafforzano i pregiudizi di genere.
La presentazione di ieri ha previsto diverse performance artistiche messe in scena dall’Associazione Furibonda. Il consigliere regionale Michela Califano ha invitato le ragazze a concentrarsi su sé stesse, sul proprio essere, ed ha fatto un plauso alle Associazioni che si occupano di tutela e autocoscienza femminile, ma anche di sostegni concreti a chi vuole fuggire da situazioni al limite. Gli assessori Nolfi e Noce hanno portato i saluti dei Sindaci, confermando l’impegno delle due Amministrazioni per il sostegno alle scuole che si impegnano su questi temi e alle donne in difficoltà. Le  scuole partner di questo progetto sono il Liceo Scientifico Innocenzo XII Anzio – Dirigente Scolastica Antonella Femminò; IIS Apicio Colonna Gatti Anzio – Nettuno; – Dirigente Scoalstica Maria Rosaria Villani; IIS San Benedetto Latina – Dirigente Scolastico Aldo Di Trocchio
I Partner di Progetto, che sono stati ringraziati sul palco, sono la Banca di Credito Cooperativo Nettuno; Cineclub La Dolce Vita Anzio Nettuno; Levante Caffè letterario Nettuno.
Aderiscono all’iniziativa il Centro Antiviolenza Marielle Franco Nettuno- Anzio- Pomezia – Ardea; Centro Donna Lilith Latina; Donne al Centro – Centro Antiviolenza Aprilia; Associazione Alzaia per il contrasto alla violenza di genere; Associazione Amistadelab Nettuno Anzio; GruppoCura (Comunità reciproco aiuto) Anzio Nettuno; Alternativa per Anzio; ATCL   Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio; Laboratorio sperimentale Teatro Finestra Aprilia.