Home Cultura e Spettacolo Le carte da Gioco di Antonio Rezza al Salone del Libro e...

Le carte da Gioco di Antonio Rezza al Salone del Libro e al Lucca Comics

121

Alias intervista Antonio Rezza, il più grande performer d’Italia (e non solo) che, tra le sue fatiche artistiche ora deve aggiungere anche la realizzazione di un estroso mazzo di Carte: Encefalon. Distribuite in prima battuta in edicola con Linus, le carte Encefalon sono una visione deformata di una realtà artistica.
Sfrattato dalla Divina provvidenza a Nettuno Rezza, insieme a Flavia Mastrella ha creato un nuovo spazio artistico in cui provare i suoi lavori e l’idea delle carte è nata dall’uso di specchi provvisori durante le prove degli spettacoli, deformati e deformanti in alcuni punti, e che sono stati per questa imperfezione, fonte di grande ispirazione.
Il mazzo di carte, che è un vero capolavoro, è stato presentato il 17 ottobre al Salone del libro di Torino e sarà presentato ul 31 ottobre al Lucca Comics. L’obiettivo di Antonio Rezza, Leone d’oro alla Carriera insieme a Flavia Mastrella, è che possano diventare carte ‘continue’ come le Carte Pokemon che escono in edicola. E non sarebbe male davvero per dare modo alla creatività continua di Rezza di avere uno sfogo costante. Intanto, fortunatamente, stanno riprendendo gli spettacoli in teatro. E lo ricordiamo sempre, chi non ha mai visto Rezza a teatro si è perso davvero qualcosa di grande. E tanto peggio per lui.