Home Cronaca Sradicati e rubati altri due parcometri a Nettuno, dentro pochi spicci

Sradicati e rubati altri due parcometri a Nettuno, dentro pochi spicci

521
Un parcometro

Continua senza sosta il furto dei parcometri tra Anzio e Nettuno. Dopo i due esemplari rubati ad Anzio e gli altri due sottratti a Nettuno (uno al parcheggione, appena installato, l’altro sul Lungomare) stavolta a sparire sono stati gli impianti posizionati sulla Riviera Egidi, in zona Marinaretti, al confine con Anzio, che era vuoto, visto che la sosta non si paga più dal 15 settembre. L’altro, con pochi spicci, era posizionato al Santuario di Nettuno. Al Santuario si tratta del terzo impianto sradicato. Tanti danni quindi, per la città e poco guadagno per i ladri, che evidentemente non temono la fatica di portare via le colonnine, bullonate a terra, per poi spartisti meno di 100 euro.