Home Cronaca Sgombero allo Zodiaco fino a sera, rimosse tonnellate di rifiuti

Sgombero allo Zodiaco fino a sera, rimosse tonnellate di rifiuti

1388

E’ andato avanti fino a sera, sempre sotto la supervisione della Polizia locale, dei carabinieri e della Polizia di Stato, lo sgombero delle due palazzine occupate in zona Zodiaco ad Anzio.
Non una semplice verifica ma uno sgombero totale, con il picconamento delle porte per entrare e la muratura delle abitazioni dell’ines al termine delle operazioni. Nel mezzo il distacco delle utenze, lo stop all’acqua e la rimozione di tonnellate di rifiuti accumulati in sei anni di abusivismo, sporcizia, degrado. Il tetto aveva tonnellate di rifiuti, da divani a vecchi elettrodomestici, al punto da poter essere considerato pericolante. Sono stati i privati a pagare la bonifica della zona, in attesa di prendere atto, finalmente, dopo un calvario lunghissimo, di essere tornati in possesso delle case che hanno comprato, tra mille sacrifici, e da cui sono stati cacciati. Da oggi la battaglia continua: per evitare nuove occupazioni, per ridare vita ad un patrimonio fino a ieri perduto, per recuperare dignità, decoro e legalità. Un intero quartiere esulta per il ripristino delle condizioni minime di pulizia, decenza, perché il malaffare è stato allontanato, si spera per sempre, da quello che era stato pensato per essere un quartiere residenziale ed era diventato un Bronx. Ma le questioni aperte, anche da un punto di vista legale, sono ancora tante e andranno affrontate tutte, una ad una, a partire dai costi di alcune utenze, addebitati a chi ha la proprietà dell’immobile ma non aveva la possibilità di utilizzarlo.