Home Cronaca Migliora l’uomo investito oggi a Nettuno: trauma cranico e costole rotte

Migliora l’uomo investito oggi a Nettuno: trauma cranico e costole rotte

981

Migliorano le condizioni dell’uomo di 78 anni, di Nettuno, che questa mattina è stato investito in via della Liberazione a Scacciapensieri.
L’uomo, che non stava attraversando sulle strisce ma ad una decina di metri dal passaggio previsto, è stato preso in pieno da una persona alla guida di un’auto che, fortunatamente, procedeva a velocità moderata.
L’anziano è stato sbalzato sul cofano ed ha centrato in pieno il parabrezza con la testa. L’uomo alla guida dell’auto si è subito fermato a prestare soccorso. Drammatici i primi momenti in cui ha pensato che l’anziano investito fosse deceduto. A tranquillizzarlo la moglie dell’uomo investito, subito accorsa sul posto. Dopo poco l’anziano ha aperto gli occhi e ripreso conoscenza, nonostante una situazione complessiva piuttosto seria. In brevissimo è arrivata l’eliambulanza che lo ha trasportato al San Camillo. Qui l’uomo è stato stabilizzato nel parto di terapia intensiva e, lentamente, le sue condizioni hanno iniziato a migliorare. L’anziano è cosciente, ha un trauma cranico e due costole rotte.