Home Cronaca Incendio a Nettuno, tre ore di lavoro: vigili del fuoco sfiniti per...

Incendio a Nettuno, tre ore di lavoro: vigili del fuoco sfiniti per salvare un palazzo

7422

È stato un intervento difficilissimo quello portato avanti questa mattina dai Vigili del fuoco a Nettuno, nel garage interrato di un palazzo del centro cittadino. I pompieri si sono introdotti in un locale saturo di fumo tossico (anche a venti metri la puzza maleodorante causava problemi) con i necessari respiratori e per ore hanno lavorato duramente, bardati dalla testa ai piedi con una divisa pesantissima per domare le fiamme. Nel garage una temperatura folle e una situazione davvero drammatica. Dopo le prime due ore di lavoro i Vigili del fuoco sono usciti da quell’inferno e si sono dati il cambio. Altri uomini, altri respiratori, un mezzo per mandare via il fumo e continuare a lavorare. Chi era stato nel garage si è accasciato a terra, ha bevuto molto per reidratare i liquidi. Il fumo che ha annerito i vestiti il volto provato. Un lavoro immenso per salvare un palazzo, le famiglie che ci abitano, per limitare i danni, sotto gli occhi dei cittadini. Alcuni distratti altri meno. “Non hanno paura di nulla – commenta un cittadino ammirato per l’impegno visto sul campo – si sono buttati nel fumo ed hanno lavorato come matti con questo caldo assurdo. Sono stati pazzeschi”. Impossibile non essere d’accordo.