Home Cultura e Spettacolo Allo Stabilimento l’Arcobaleno di Lavinio le Olimpiadi dei Bambini

Allo Stabilimento l’Arcobaleno di Lavinio le Olimpiadi dei Bambini

Sull'onda dell'entusiasmo suscitato dai fantastici successi della spedizione italiana a Tokyo 2020 (sarebbe 2021 ma il covid ha traslato tutto di un anno),

513

Sull’onda dell’entusiasmo suscitato dai fantastici successi della spedizione italiana a Tokyo 2020 (sarebbe 2021 ma il covid ha traslato tutto di un anno), lo Stabilimento L’Arcobalenodi Lavinio Mare ha organizzato mercoledi 11 agosto, la prima edizione de Le Olimpiadi dei Bambini. 15 squadre di bambini fino ai 10 anni a rappresentare altrettante nazioni.
(Italia, Brasile, Australia, Belgio…). Con in testa la tedofora Elisa le squadre hanno sfilato sulla passerella raggiungendo il bagnasciuga dove si sono posizionate di fronte al mare e a tutti i genitori pronti a fotografare e riprendere l’evento. Emozionante il momento in cui tutti i frequentatori de L’Arcobaleno, sulle note dell’Inno di Mameli, si sono alzati in piedi con la mano sul cuore.
Staffetta, salto in lungo, corsa dei sacchi, percorso ad ostacoli: tante prove anche molto impegnative che hanno messo di fronte le varie nazioni a gruppi di cinque.
Al termine delle prove, sostenuti da un tifo da stadio, questa la classifica finale: primo Belgio, seconda Argentina, terza Croazia. E dopo le premiazioni (materassini gonfiabili, palloni da beach-volley e fucili spara-acqua) caramelle per tutti.
Un pomeriggio, quello organizzato da L’Arcobaleno di Lavinio mare, divertente e spensierato dove per qualche ora bambini, genitori e nonni hanno dimenticato i mesi di chiusure e restrizioni che abbiamo vissuto tutti nell’ultimo anno e mezzo (e che ancora viviamo, purtroppo…).
Il merito va agli operatori di questo territorio che tra mille difficoltà che la situazione attuale amplifica, si impegnano con amore e dedizione per far star bene chi, soprattutto nei mesi estivi, vive questo meraviglioso tratto di costa.
Mauro, Fiorella, Julia, Laura e tutti i ragazzi dello staff de L’Arcobaleno con il loro impegno e dedizione hanno reso felici per un pomeriggio tanti bambini e genitori che tutti gli anni si ritrovano su questa spiaggia dove il termine “familiare” è quanto di più sano e genuino possa esistere.
L’appuntamento è per Le Olimpiadi dei Bambini 2022.