Home Cronaca Grave malore in spiaggia a Nettuno, l’eliambulanza atterra sulla riva

Grave malore in spiaggia a Nettuno, l’eliambulanza atterra sulla riva

Grave malore in spiaggia a Nettuno, sotto la Divina provvidenza. Una donna tra i 40 e i 50 anni si è accasciata a terra dopo essere uscita dall'acqua.

3956

Grave malore in spiaggia a Nettuno, sotto la Divina provvidenza. Una donna tra i 40 e i 50 anni si è accasciata a terra dopo essere uscita dall’acqua alle 12,15 circa.
I primi a soccorrerla sono stati i bagnini della spiaggia libera attrezzata che l’hanno messa in sicurezza e hanno chiesto l’aiuto dei medici del 118. Sul posto sono accorsi i sanitari, che vista la situazione hanno deciso di chiedere l’intervento dell’eliambulanza. Le condizioni della donna, sono apparse subito serie e i soccorsi, per riuscire a portarla su strada e poi in ospedale, proibitivi.
La spiaggia infatti, è priva di accessi diretti e per riportare la donna al primo accesso utile per il soccorso, in zona Belvedere di Nettuno, occorreva fare circa 800 metri a piedi e poi salire la scalinata. Impresa proibitiva per i soccorritori.
L’eliambulanza, grazie ad una manovra da vero professionista del pilota, è atterrata direttamente in spiaggia sotto gli occhi dei tanti turisti che in questo periodo affollano il nostro litorale dopo circa 40 minuti, ma per stabilizzare la donna e decidere di spostarla ci è voluta un’altra ora. La donna è stata protetta con una coperta termica e infine portata in ospedale.