Home Politica Ad Anzio al via il servizio in spiaggia per disabili, attivo su...

Ad Anzio al via il servizio in spiaggia per disabili, attivo su prenotazione

Ad Anzio, dalla scorsa settimana, sulla Riviera di Ponente, in totale sicurezza, è stato attivato il servizio della spiaggia attrezzata per le persone

115

Ad Anzio, dalla scorsa settimana, sulla Riviera di Ponente, in totale sicurezza, è stato attivato il servizio della spiaggia attrezzata per le persone con disabilità.
Il servizio, coordinato dall’Asl Roma 6 in collaborazione con l’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Anzio, è disponibile tutti i giorni, previa prenotazione telefonica, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16, al numero dedicato 347/7704828.
Lo Stabilimento Balneare è aperto al pubblico dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 18 ed è rivolto a persone con disabilità riconosciuta ai sensi della L.104/92 art.3 comma 3 o invalidità civile con indennità di accompagnamento.
Sia le persone con disabilità che gli accompagnatori avranno accesso a titolo gratuito. L’accesso alla spiaggia è consentito previa prenotazione telefonica, chiamando il numero 347.7704828, e ad un massimo di due accompagnatori per ospite.
Il servizio di prenotazione telefonica è attivo tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.
Per garantire l’accesso ad un numero maggiore di ospiti, sarà possibile prenotare per un massimo di 7 giorni (consecutivi o frazionati) nel periodo 16/07/2021-30/09/2021.
L’accesso alla spiaggia avverrà rispettando le procedure previste per il contenimento del contagio da Covid-19. Verrà garantita sanificazione e pulizia delle aree comuni, servizi igienici e attrezzature di spiaggia. È prevista attività di salvamento e di primo soccorso. Si ringrazia il Comune di Anzio e la cooperativa ALTEYA per la gestione dell’arenile.
“Anche se con qualche giorno di ritardo, dovuto all’emergenza sanitaria, l’importante servizio è stato finalmente attivato – dice l’Assessore alle politiche sociali, Velia Fontana – lungo la spiaggia della Riviera di Ponente. Ringrazio l’Asl Roma 6 per la positiva collaborazione finalizzata a superare tutte le criticità. Questa mattina abbiamo consegnato un’altra sedia job, che si aggiunge alle attrezzature degli anni scorsi.  Stiamo verificando l’opportunità di incrementare la capienza della spiaggia, rispettando comunque il protocollo Covid per questa delicata fascia della popolazione”.