Home Cronaca La Polstrada soccorre e riporta a casa un anziano che si era...

La Polstrada soccorre e riporta a casa un anziano che si era smarrito a Nettuno

A Nettuno la polizia stradale del Posto Mobile estivo, operativa da circa 10 giorni sul litorale, ieri in tarda mattinata, intorno alle 12, è intervenuta

612

A Nettuno la polizia stradale del Posto Mobile estivo, operativa da circa 10 giorni sul litorale, ieri in tarda mattinata, intorno alle 12, è intervenuta con la pattuglia di servizio in via Santa Barbara per un anziano che si era smarrito e non riusciva a tornare a casa. A chiamare l’autoradio della polstrada con il responsabile del Posto Mobile a bordo ed un altro agente è stato un poliziotto sempre dello stesso presidio, libero dal servizio, che aveva notato l’uomo di circa 80 anni che vagava sotto il sole con l’aspetto accaldato, smarrito e preoccupato. In poco tempo, gli agenti, giunti sul posto, lo hanno rassicurato e calmato e chiesto i documenti che aveva dietro. Così è stata rintracciata la moglie, che preoccupata, ha spiegato agli agenti dove abitavano. In breve l’uomo è rientrato a casa, poco distante, dove è stato visitato da un medico chiamato dalla famiglia. I familiari hanno ringraziato a lungo e sentitamente l’ispettore Carmine Calabrese (coordinatore del Posto Mobile) e gli altri agenti della stradale, che sotto la direttiva della Polstrada di Albano e della Sezione Centrale di Roma presterà servizio fino al 6 settembre sul litorale, tra Nettuno e Ostia, con puntate in caso di necessità anche a Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina. L.S.