Home Primo Piano Alicandri e Federici: “Estate non condivisa, ma c’è Orietta a favore del...

Alicandri e Federici: “Estate non condivisa, ma c’è Orietta a favore del ddl Zan”

"Abbiamo appreso dalla stampa lo "scoppiettante" programma estivo elaborato dall'amministrazione Coppola. L'assessore Alessandro Mauro

311
I consiglieri comunali Alicandri e Federici

“Abbiamo appreso dalla stampa lo “scoppiettante” programma estivo elaborato dall’amministrazione Coppola. L’assessore Alessandro Mauro alla modica (si fa per dire) cifra di 60mila euro ci propone un cartellone dove spicca tra una moltitudine di eventi amatoriali la sempreverde Orietta Berti. Che dire? Siamo davvero piacevolmente sorpresi che l’amministrazione di Nettuno, a trazione destrorsa (Lega e Fratelli d’Italia) ci proponga la più grande sponsor della legge Zan. La cara Orietta ha infatti da poco dichiarato che essere contro tale legge sarebbe disumano e dimostrerebbe solo ignoranza e chiusura mentale. E le sue convinzioni ben si evincono anche dal suo ultimo successo dove è affiancata da Fedez ed Achille Lauro, due paladini di questa importante legge contro le discriminazioni, la violenza ed il bullismo. Bene quindi che i politici locali di Lega e Fratelli d’Italia, con questo importante segnale, si distacchino dalla chiusura mentale, dal bigottismo e dall’urlata ignoranza dei loro leader nazionali. A parte questa chiosa però dobbiamo dire di essere profondamente delusi che l’elaborazione di tale cartellone, che onestamente non è granché, non sia nemmeno di striscio passato in commissione turismo, dove avremmo voluto portare il nostro contributo di idee e di visione turistica della città. Ancora una volta purtroppo questa amministrazione esautora il ruolo dei consiglieri comunali e li tratta alla stregua dei cosiddetti “palettari”. Tranne pochi eventi interessanti purtroppo questa estate nettunese rappresenta al meglio l’amministrazione Coppola che con pressappochismo, senza alcuna programmazione e sinergia seguita a vivacchiare senza nessuno spunto di concretezza. Ma d’altronde come direbbe Orietta Berti, finché la barca va… ma questa barca, con Coppola al timone, e tutta la sua maggioranza che lo tira di qua e di là, fa acqua da tutte le parti”. Così in una nota stampa i consiglieri comunali del Pd di Nettuno Marco Federici e Roberto Alicandri.