Home Cultura e Spettacolo Il Rotary di Anzio e Nettuno a favore delle giovani generazioni e...

Il Rotary di Anzio e Nettuno a favore delle giovani generazioni e della società

I Distretti italiani del Rotary International, con il supporto operativo del Distretto 2080 (Roma, Lazio e Sardegna) hanno bandito il concorso

132

I Distretti italiani del Rotary International, con il supporto operativo del Distretto 2080 (Roma, Lazio e Sardegna) hanno bandito il concorso “Legalità e Cultura dell’Etica”, giunto al decimo anno con il compito di favorire nella società e soprattutto nei giovani azioni positive per lo sviluppo di una coscienza etica, consapevole e coerente con i principi della legalità.
Motore di questa azione per il nostro territorio è stato il Rotary Club Golfo d’Anzio – Anzio e Nettuno che, nella sua autonomia, ha aderito all’iniziativa interdistrettuale e si è attivato per favorire la partecipazione degli Istituti Scolastici a questo concorso nazionale finalizzato a coinvolgere gli studenti in un’attività fortemente attuale, particolarmente vicina agli interessi delle nuove generazioni e il cui tema è: “Emergenza sanitaria ed economica tra diritti, libertà sospese, solidarietà e interessi comuni: il ruolo delle Istituzioni e dei Cittadini”.
Il tema della Legalità di quest’anno ha preso spunto dalla terribile pandemia di Covid 19 che ha portato con sé paure, dubbi, incertezze, isolamento, libertà negate. Le pandemie presentano, quasi inevitabilmente, situazioni non etiche e di illegalità diffusa che devono essere oggetto di riflessione da parte delle giovani generazioni che subiscono danni economici, sanitari, formativi e culturali in merito a situazioni sociali disagevoli come quella che stiamo vivendo e di cui non abbiamo ancora visto la fine.
L’obiettivo che si pone il concorso ogni anno è quello di favorire nei giovani azioni positive per lo sviluppo di una coscienza etica, consapevole e coerente con i principi della legalità; obiettivo quanto mai importante e significativo di cui la nostra società ha un gran bisogno. Questo mostra anche quanto grande è l’impegno sociale del Rotary che con i propri, numerosi Service cerca di diffondere i valori ed i principi in cui crede e sui quali fonda la sua azione per dare un contributo concreto al miglioramento della collettività.
Molti gli Istituti di Anzio e Nettuno che hanno partecipato a questo bando di concorso; il Rotary Golfo d’Anzio desidera ringraziare tutte le scuole che hanno aderito e che hanno creduto e credono che questa sia la giusta strada da seguire. Ma soprattutto grazie ai Dirigenti Scolastici per avere appoggiato l’esperienza e grazie anche a tutti i Docenti che con molto impegno e serietà hanno guidato i loro alunni nei loro interessanti lavori.
Onore, dunque, ai vincitori che su 249 Rotary Club italiani aderenti al progetto, 300 scuole partecipanti, più di 1000 elaborati valutati, hanno ottenuto, a livello nazionale, questi splendidi risultati e che sono stati premiati venerdì 18 giugno in piazza del Campidoglio dal Governatore del Distretto 2080 (Roma, Lazio e Sardegna), Giovambattista Mollicone e dal Governatore del Distretto 2090 (Abruzzo, Marche, Molise ed Umbria), Rossella Piccirilli.
1° Classificato Matteo Fabrizi, Liceo Artistico Picasso di Anzio nella tipologia “Manifesto”
2° Classificato Daniele Avola, Liceo Artistico Picasso di Anzio nella tipologia “Video”.
Matteo e Daniele sono stati accompagnati sul palco dal professor  Stefano Trappolini, docente del Liceo Artistico Picasso e dal comandante Gilberto Zampighi, Presidente del Rotary Club Golfo d’Anzio.