Home Cronaca Non comunicò la presenza della pistola, denuncia la madre del Mostro di...

Non comunicò la presenza della pistola, denuncia la madre del Mostro di Ardea

È stata denunciata alla procura della Repubblica di Velletri la 64enne mamma di Andrea Pignani, il 35enne che domenica ha sparato

1182

È stata denunciata alla procura della Repubblica di Velletri la 64enne mamma di Andrea Pignani, il 35enne che domenica ha sparato e ucciso senza alcun motivo due bambini e un pensionato nel consorzio Colle Romito ad Ardea e successivamente si è tolto la vita in casa. La donna è accusata di omessa denuncia della pistola, una calibro 7.65 appartenuta al marito – ex guardia giurata – scomparso lo scorso novembre. La donna aveva 72 ore di tempo per comunicare alle forze dell’ordine il possesso dell’arma ma non l’ha fatto. Con quella pistola, detenuta illegalmente, il figlio ha fatto una strage.