Home Cultura e Spettacolo Pescato alla Dea Fortuna ad Anzio un esemplare di granchio reale blu

Pescato alla Dea Fortuna ad Anzio un esemplare di granchio reale blu

E' stato pescato questa mattina sulla spiaggia della De Fortuna ad Anzio, da un pescatore amatoriale, un esemplare poco diffuso

20995

E’ stato pescato questa mattina sulla spiaggia della De Fortuna ad Anzio, da un pescatore amatoriale, un esemplare poco diffuso in Italia, di Granchio reale blu.  Si tratta di un crostaceo decapode della famiglia dei Portunidi. Specie autoctona delle coste atlantiche del continente americano, negli ultimi anni si sta diffondendo anche nel continente europeo. La specie misura fino a 15 cm di lunghezza, le zampe sono piuttosto allungate, col primo paio tramutato in chele, più grandi nei maschi rispetto alle femmine: il colore del corpo è verde oliva superiormente, mentre il ventre è bianco-azzurrino e le zampe presentano l’attaccatura e la parte terminale di un colore blu intenso. In America e non solo sono considerati una vera prelibatezza e c’è da giurare che il granchio sarà finito in un gustoso piatto locale.