Home Cultura e Spettacolo Massimiliano Mollicone e Vanessa, dopo Uomini e donne convivenza a Nettuno

Massimiliano Mollicone e Vanessa, dopo Uomini e donne convivenza a Nettuno

Massimiliano Mollicone e Vanessa Spoto si godono la vita di coppia dopo aver detto addio agli studi di Uomini e Donne, da cui il tronista di Anzio

2728

Massimiliano Mollicone e Vanessa Spoto si godono la vita di coppia dopo aver detto addio agli studi di Uomini e Donne, da cui il tronista di Anzio ha deciso di uscire con la bella corteggiatrice di Prato. Intervistati a Uomini e Donne Magazine, la coppia ha rivelato alcuni retroscena sulla vita dopo il dating show, e Massimiliano ha rivelato di aver scoperto in Vanessa dei lati che non erano venuti fuori durante i mesi in trasmissione: “Lontano dalle telecamere si è trasformata in un vulcano. È più estroversa, briosa ed è più simile a me di quanto pensassi”.
La vita dopo Uomini e Donne è tutta da scoprire, ed anche per Massimiliano Mollicone e Vanessa dopo la scelta è il momento di scoprirsi realmente, nella quotidianità e in quelle abitudini piccole o grandi che non vengono fuori nel contesto della trasmissione. Se Vanessa ha ammesso che Massimiliano la fa impazzire, per il tronista pure c’è stato molto da scoprire, visto che la corteggiatrice, lontano dalle telecamere, sembra aver vinto la timidezza che la contraddistingue. Tempo di pregi e di amore, ma anche di difetti, e a proposito Massimiliano Mollicone ha raccontato: “È troppo ordinata. Quando stiamo a letto e sto quasi per addormentarmi, la vedo che si agita perché vuole che le coperte siano messe correttamente”.
Dopo l’addio agli studi di Uomini e Donne, Massimiliano Mollicone e Vanessa Spoto hanno sfruttato e stanno sfruttando ogni momento a disposizione per godersi la coppia e per conoscersi meglio, ma i due sembrano già avere le idee piuttosto chiare anche sul futuro oltre che sul presente, come rivelato anche da Massimiliano a Uomini e Donne Magazine: “Vivremo l’estate giorno per giorno, ma per settembre abbiamo le idee più chiare. Stiamo pensando di prendere una casa insieme per abbattere le distanze. Se la nostra storia dovesse continuare così, ci farebbe piacere essere più comodi. L’idea è quella di restare a Nettuno”.