Home Attualità Da oggi riapre al pubblico il Cimitero Americano Sicilia-Roma di Nettuno

Da oggi riapre al pubblico il Cimitero Americano Sicilia-Roma di Nettuno

Il Cimitero Americano Sicilia-Roma (SRAC) riapre al pubblico da oggi, lunedì 3 maggio. A darne comunicazione la struttura stessa.

571

Il Cimitero Americano Sicilia-Roma (SRAC) riapre al pubblico da oggi, lunedì 3 maggio. A darne comunicazione la struttura stessa. “Sarà accessibile solo l’area del cimitero e alcune restrizioni saranno ancora applicate ad alcune aree del sito. I visitatori sono invitati a rispettare le distanze sociali, i segnali di limitazione e e le barriere e a seguire la guida e le indicazioni del personale del cimitero per contribuire a garantire la sicurezza di tutti”.
Il Cimitero, lo ricordiamo, contiene i resti dei membri in servizio che prestarono servizio nella liberazione della Sicilia (10 luglio – 17 agosto 1943); negli sbarchi nel Salernitano (9 settembre 1943) e nei pesanti combattimenti verso nord; negli sbarchi ad Anzio Beach e nell’ampliamento della testa di ponte (22 gennaio 1944 – maggio 1944); e nel supporto aereo e navale nella regione. Più di 7.800 dei nostri morti in guerra negli Stati Uniti sono commemorati alla SRAC e più di 3.000 altri sono commemorati sul Muro dei dispersi. Quello di Nettuno è uno dei due cimiteri militari permanenti americani della seconda guerra mondiale gestiti e mantenuti dalla Commissione americana per i monumenti di battaglia (ABMC) in Italia.