Home Attualità Boom di richieste per il Porto di Anzio, prolungato l’orario del personale

Boom di richieste per il Porto di Anzio, prolungato l’orario del personale

Il Presidente, Professor Ernesto Monti, ed il Responsabile Tecnico-Operativo della Capo d’Anzio Spa, Gabriele Carannante, informano che è stato adottato

2522
Il porto di Anzio

Il Presidente, Professor Ernesto Monti, ed il Responsabile Tecnico-Operativo della Capo d’Anzio Spa, Gabriele Carannante, informano che è stato adottato il prolungamento dell’orario di apertura degli Uffici. Il personale Front Desk è a disposizione dei Clienti tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9 alle 17. La novità rientra tra le iniziative messe in cantiere dal nuovo Consiglio di Amministrazione, impegnato nel risanamento della società e segue la visita al Molo Pamphili, di sabato scorso, del Presidente Monti e del Sindaco di Anzio Candido De Angelis. Un impegno serio, concreto del Cda e dell’Amministrazione comunale, finalizzato a riportare ordine ed efficienza nella gestione della Società e per rilanciare, in vista dell’estate 2021, il Porto Innocenziano.
“Da quattro mesi, come Consiglio di Amministrazione, siamo impegnati per la ristrutturazione della società ed in particolare per quel che attiene all’aggiustamento dei bilanci e alla sistemazione a livello contabile. All’atto del nostro insediamento abbiamo trovato parecchio caos nella gestione, ma ci stiamo adoperando per ricondurre la società Capo d’Anzio in un alveo di normalità”. Lo afferma il Presidente del CdA Ernesto Monti, figura di altissimo livello tecnico e scientifico, impegnato con determinazione e professionalità a risanare la società.
Ad assicurare che sarà una stagione balneare e portuale all’altezza è il sindaco di Anzio, Candido De Angelis che nei mesi scorsi ha modificato il logo e la denominazione societari. “La Città di Anzio continua ad essere una delle mete preferite dai turisti, ce lo confermano le agenzie immobiliari, i ristoranti, gli stabilimenti balneari e tutti gli operatori turistici del territorio – afferma il Sindaco De Angelis – nel pieno rispetto delle norme Covid ed in massima sicurezza, stiamo potenziando tutti i servizi in città, in porto ed in spiaggia, relativamente alla balneazione, alla sicurezza in mare e agli accessi ai tratti a libera fruizione come le Grotte di Nerone, dove tornerà l’App informatica per contingentare gli accessi. Grazie all’eccellenza delle acque marine e al lavoro che abbiamo  portato avanti in questi mesi, la Città neroniana è ancora una volta deputata ad essere una delle mete balneari più ambite d’Italia”.
La Città di Anzio è l’unica Bandiera Blu e Bandiera Verde della Provincia di Roma. I dati ufficiali 2021 dell’Arpa Lazio vedono Anzio primeggiare per la qualità delle acque di balneazione che, insieme al nuovo corso del Porto, ai 14 km di costa, ai parchi, alle nuove opere pubbliche, ai parcheggi, alle navette ecologiche ed ai siti storici, risulteranno fondamentali per reagire alla crisi economica generata dalla pandemia.
A confermare il boom di prenotazioni per i posti barca è il Responsabile Tecnico-Operativo del Porto, Gabriele Carannante. “Sarà un’estate dai grandi numeri, con dati che già da ora fanno pensare al tutto esaurito. Oltre alle richieste di ormeggio annuale e stagionale, quest’anno abbiamo stretto accordi con diverse agenzie di Charter che fanno mini crociere verso le Isole Pontine che hanno scelto il Porto di Anzio come punto di imbarco e sbarco. Stiamo lavorando per potenziare i servizi alla clientela e siamo orgogliosi di essere presenti sul territorio sotto molteplici aspetti e di poter essere al servizio della cittadinanza e dei diportisti anche in situazioni di necessità. Oltre ad essere un punto Defibrillatore Automatico Esterno, abbiamo formato tutti i dipendenti sulla manovre di rianimazione e sull’utilizzo del defibrillatore per affrontare anche potenziali situazioni di emergenza che richiedono tempestività d’intervento e competenza nell’area portuale”.