Home Attualità Addio commosso a Lavinio al campione di rugby Massimo Cuttitta

Addio commosso a Lavinio al campione di rugby Massimo Cuttitta

Una comunità commossa quella di Anzio, che ieri si è riunita nella chiesa di Lavinio, per stringersi al dolore dei familiari e degli amici del campione di rugby Massimo Cuttitta.

435

Una comunità commossa quella di Anzio, che ieri si è riunita nella chiesa di Lavinio, per stringersi al dolore dei familiari e degli amici del campione di rugby Massimo Cuttitta. Il campione, appena 54 anni, si è spento dopo aver contratto una forma aggressiva di covid 19 che aveva contagiato anche altri suoi familiari. Anche la mamma del campione infatti, è deceduta per lo stesso male pochi giorni prima. Cuttitta aveva dedicato la sua vita al rugby, settanta presenze con la maglia azzurra, gli scudetti con le squadre di club e, successivamente, tecnico di spessore in diverse Nazionali. Sportivo, generoso, affabile ad Anzio, dove viveva era apprezzatissimo. Ieri l’ultimo commosso saluto.