Home Politica Inaugurato il sottopasso a Casello 45, presenti i Sindaco di Anzio e...

Inaugurato il sottopasso a Casello 45, presenti i Sindaco di Anzio e Nettuno

E' stato aperto oggi il sottopasso ferroviario di Casello 45 che consente la circolazione veicolare e pedonale. Un'opera attesa da almeno dieci anni

740

di Laura Petrarca
E’ stato aperto oggi il sottopasso ferroviario di Casello 45 che consente la circolazione veicolare e pedonale. Un’opera attesa da almeno dieci anni dai cittadini di Aprilia e Nettuno e che finalmente è stata conclusa, permettendo l’apertura dell’attraversamento sottostante la linea ferroviaria Roma – Nettuno e consentendo l’accesso alla Nettunense dalla strada provinciale S.P. 108/b Cavallo Morto e da via Pantanelle del comune di Aprilia. Presente all’inaugurazione, avvenuta attorno alle 10,30, il delegato alla Tutela dell’Ambiente della Città Metropolitana di Roma Capitale, Marco Tellaroli, il quale, dopo aver espresso soddisfazione per l’apertura, ha spiegato il funzionamento del sottovia in caso di innalzamento delle acque.
“Come Città metropolitana – ha dichiarato il consigliere Tellaroli – abbiamo voluto che si installassero anche i gruppi elettrogeni, in modo che quando l’acqua penetra all’interno del sottopasso, le pompe si attivano per pescarla e, in caso di mancanza di elettricità, i gruppi elettrogeni subentrano al posto dell’elettricità corrente. In caso, inoltre, di guasto di pompe e anche dei gruppi elettrogeni, con dei sensori che rilevano l’altezza dell’acqua, si attiva la chiusura del sottopassaggio, impedendo la circolazione alle vetture, per evitare che incombano problemi sulla viabilità, causati appunto dall’alzamento delle acque”.
Presenti all’inaugurazione anche Carlo Caldironi, Consigliere Responsabile alla Viabilità e ai Lavori Pubblici della Città metropolitana di Roma e i sindaci di Anzio e Nettuno, Candido de Angelis e Alessandro Coppola, che ha partecipato al taglio del nastro al sottovia, alla presenza di molti cittadini e abitanti delle zone limitrofe. “Capisco il disagio che hanno dovuto sopportare i residenti di questo quartiere – ha dichiarato il Sindaco Coppola – comprendo tutte le critiche pervenute, ma in questo momento riesco soltanto a guardare il lato positivo. Dopo quattro anni si riapre finalmente questo sottopasso e si restituisce la vivibilità a questo quartiere. Si trattava di un’opera essenziale, per cui non posso far altro che ringraziare tutte le amministrazioni che hanno contribuito alla sua realizzazione”.
Assente all’inaugurazione, invece, il Sindaco di Aprilia, Antonio Terra, il quale ieri, attraverso un comunicato stampa, ha affermato di non voler partecipare ad “eventi passerella” e che “non c’è nulla da festeggiare e di cui vantarsi”. Il Sindaco Coppola ha preso le distanze riguardo la posizione del Comune di Aprilia, ritenendola in ogni caso “una posizione comprensibile”.