Home Cronaca Piantano una tenda sulla spiaggia di San Rocco, multati dalla polizia locale

Piantano una tenda sulla spiaggia di San Rocco, multati dalla polizia locale

In barba a tutti i divieti del Comune di Nettuno (che non permette di accamparsi e di dormire sulle spiagge) e in spregio a tutti i divieti legati

1999

In barba a tutti i divieti del Comune di Nettuno (che non permette di accamparsi e di dormire sulle spiagge) e in spregio a tutti i divieti legati al lockdown e alla zona rossa, questa mattina delle persone, che sono venute ieri sera da Roma, hanno piantato una tenda sulla spiaggia di San Rocco, con l’evidente intenzione di organizzare un picnic sulla spiaggia e restare per tutte le giornate di festa.
La presenza della tenda e dei suoi occupanti non è passata inosservata ai molti che sanno bene che è assolutamente vietato organizzare picnic o grigliate e non è sfuggita neanche alla Protezione civile di Nettuno, che sta pattugliando il territorio, in queste giornate di festa, proprio per evitare situazioni problematiche, assembramenti e per intervenire se si organizzano feste vietate. Nel giro di pochissimo è giunta sl posto una pattuglia della Polizia locale di Nettuno, che ha multato i presenti e li ha invitati a smontare tutto e a tornare a casa in tempi rapidissimi per evitare conseguenze anche più gravi con l’arrivo delle forze di polizia.