Home Cronaca Minori a rischio allo Zodiaco, firmato il provvedimento per toglierli alle famiglie

Minori a rischio allo Zodiaco, firmato il provvedimento per toglierli alle famiglie

Non è stato portato a termine, questa mattina (un nuovo tentativo sarà programmato nei prossimi giorni) il provvedimento per rimuovere dai nuclei familiari

8853

Non è stato portato a termine, questa mattina (un nuovo tentativo sarà programmato nei prossimi giorni) il provvedimento per rimuovere dai nuclei familiari alcuni minori rom residenti allo Zodiaco ad Anzio. I bambini, alcuni dei quali piccolissimi, secondo le denunce presentate e secondo quanto accertato dai Servizi sociali che più volte si sono recati nelle palazzine, con la scorta della Polizia locale di Anzio e degli agenti del Commissariato di polizia, vivono in condizioni igienico sanitarie inaccettabili e non viene loro garantito il diritto alla scolarizzazione.
Sono infinite le denunce presentate dai residenti della zona sulle situazioni indecenti in cui alcuni minori sono costretti a vivere e giocare, senza nessun controllo, senza un’alimentazione adeguata, senza pulizia, in abitazioni che sono delle vere discariche con rifiuti ed escrementi negli spazi comuni e non solo. Oggi il blitz per prendere in consegna i minori non è andato a buon fine. Le famiglie hanno opposto una ferma resistenza (in zona sono presenti anche nuclei familiari che sfruttano i figli minori per furti e rapine nella Capitale e non solo) e si è evitato di arrivare allo scontro. L’obiettivo oggi era anche quello di fare il tampone ai minori per verificare il loro stato di salute. La vicenda non finisce qui.