Home Cronaca Il Lazio da lunedì è zona rossa, scuole chiuse e restrizioni sulle...

Il Lazio da lunedì è zona rossa, scuole chiuse e restrizioni sulle attività

1579

Mezza Italia torna in lockdown. In base all’indice Rt e alla nuova stretta prevista dal decreto approvato in consiglio dei ministri, ad andare in rosso sono la Province autonome di Trento, la Lombardia, l’Emilia-Romagna, il Piemonte, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia, il Lazio, le Marche, la Puglia, la Campania e il Molise (anche queste ultime due erano già in rosso). Tutte le altre Regioni, a parte la Sardegna che è bianca, sono arancioni. Comprese la Basilicata e la provincia autonoma di Bolzano, promosse fuori dalla zona rossa. Il Lazio quindi torna rosso: scuole chiuse, didattica a distanza, tutti a casa, niente sport e passeggiate, negozi chiusi e bar e ristoranti a mezzo servizio con attiva solo la consegna a domicilio. A partire da lunedì. La chiusura è certa fino a Pasqua, poi si vedrà.