Home Politica Lina Giannino Pd Anzio: “Al centro servono le Ztl e non le...

Lina Giannino Pd Anzio: “Al centro servono le Ztl e non le isole pedonali “

"In data 26 febbraio la sottoscritta ha protocollato un ordine del giorno da portare nel prossimo consiglio comunale. Riguarda l'annoso problema

193

“In data 26 febbraio la sottoscritta ha protocollato un ordine del giorno da portare nel prossimo consiglio comunale. Riguarda l’annoso problema che si verifica al centro a discapito dei pochi residenti che più di altri cittadini vivono il disagio provocato dall’afflusso dei veicoli dei visitatori e turisti. Negli ultimi due fine settimane, una volta istituita l’isola pedonale, ad alcuni cittadini residenti sulla riviera e strade limitrofe ad essa, è stato vietato di rientrare nelle abitazioni con le loro auto, ledendo dunque, una loro elementare liberta’. Con l’ordine del giorno si impegnano il Sindaco e la Giunta di trasformare le isole pedonali in ZTL, così come annunciato dal Comandante della Polizia Urbana Antonio Arancio. Creare varchi elettronici o con personale formato da forze miste e protezione civile che controllino carte d identità dei residenti per permetterne l entrata. Munire i suddetti residenti del centro storico di “cartellini  non cedibili e non replicabili”, ed infine, ma non per ultimo, evitare l ingresso di auto nelle ZTL, incrementando l uso di navette che permettano ai visitatori di lasciare le loro auto in parcheggi distanti dal Centro Cittadino, dalle rivivere, e dal parcheggione dietro il  porto”. Lo scrive in una nota stampa il consigliere comunale del Pd Lina Giannino.