Home Primo Piano Pallanuoto, Anziowaterpolis a punteggio pieno: sconfitto il Tuscolano

Pallanuoto, Anziowaterpolis a punteggio pieno: sconfitto il Tuscolano

Ancora una vittoria per l’Anzio Waterpolis , al ritorno in partita dopo la sosta forzata per un caso di positività Covid. Una settimana di stop forzato

75

di Giulia Melchionda
L’Anzio Waterpolis vince contro il Tuscolano e si conferma nella parte alta della classifica con due vittorie su due partite giocate.
Dopo lo stop nella seconda giornata di campionato per un caso Covid tra gli atleti dell’Anzio, lunedì sono tornati in vasca ad allenarsi duramente per riprendere ritmo e meccanismi di gioco.
SC TUSCOLANO-ANZIO WATERPOLIS 5-8, questo il risultato in favore dei ragazzi di Tofani, che non hanno mai mollato, nonostante le difficoltà iniziali e sono riusciti ad allungare nel momento decisivo della gara , amministrando poi il vantaggio.
Dopo due gare giocate la squadra neroniana si trova a punteggio pieno con buone prestazioni, in attesa della partita da recuperare sabato prossimo ad Ostia con la Vela Ancona.
Il coach Tofani, contento per la vittoria, punta però a mantenere alta l’attenzione: ” sul piano del gioco abbiamo alternato buone combinazioni a dei veri e propri passaggi a vuoto. Nel complesso- spiega Tofani- bene in difesa e in fase di superiorità dove abbiamo avuto delle ottime percentuali”.
Puntuale anche l’analisi di Thomas Tabbiani, autore di un’ottima prestazione :” sapevamo che era una partita complicata, venivamo da un periodo di quarantena che non ci ha permesso di svolgere gli allenamenti in un modo regolare, ma l’importante era portare tre punti a casa. Abbiamo fatto qualche errore- continua Tabbiani – non era facile recuperare in una settimana i giorni di stop, ritrovare la freschezza fisica e mentale in acqua, stiamo lavorando bene, sia con Fabio Sarti che con il coach Roberto Tofani che ci trasmette molta serenità e tranquillità in questo periodo”.
Soddisfatto dei tre punti conquistati il Presidente Damiani, che mette in luce le difficoltà di giocare in questo periodo senza certezze, segnato da discontinuità di partite e rinvii. “Sono certo- spiega il Presidente – che con il passare delle giornate torneremo al bel gioco e quando arriverà quel momento noi ci saremo esprimendo le grandi potenzialità del gruppo.
Sono felice della vittoria e di aver visto in acqua i nostri giovani di Anzio, un segnale importante per il futuro del nostro vivaio”.
Appuntamento quindi a sabato prossimo, per vedere se la formazione neroniana riuscirà a conquistare punti preziosi nel recupero con la Vela Ancona, per sfruttare l’importante occasione di trovarsi primi in classifica in solitudine, dopo sole tre giornate di campionato.