Home Politica Nettuno spinge sul turismo e presenta un tour virtuale del centro cittadino

Nettuno spinge sul turismo e presenta un tour virtuale del centro cittadino

Questa mattina nella sala consiliare del Comune di Nettuno, alla presenza del Sindaco Alessandro Coppola, è stato presentato un progetto turistico

227
La presentazione del progetto in Comune

Questa mattina nella sala consiliare del Comune di Nettuno, alla presenza del Sindaco Alessandro Coppola, è stato presentato un progetto turistico che è un primo importante passo per la valorizzazione e la promozione di Nettuno oltre i confini cittadini, regionali e, perché no, nazionali.
E’ stato presentato alla stampa, alle Associazioni dei commercianti e alle Prologò un vero e proprio tour virtuale di una parte della città quella centrale, con l’impegno di aggiungere in tempi rapidi quante più attrazioni possibile e, con l’impegno delle Associazioni, anche tutte le attività che vorranno aderire e che potranno ricevere una ‘visita’ virtuale che può essere il preludio ad una prenotazione vera e propria.
Si tratta quindi di un progetto  e che promette di essere un veicolo di conoscenza del territorio comunale. Ad illustrato il vicesindaco e Assessore al turismo Alessandro Mauro. “Stiamo rivalutando le bellezze della nostra città città – spiega Mauro – questa idea nasce con il supporto del presidente della Commissione turismo Massimiliano Rognoni e dei consiglieri presenti in sala, Tiziana Ginnetti, Lina Angelova e Antonello Mazza ed è pensato per chi non ci conosce e a cui offriamo l’occasione di vederci, di passeggiare a Nettuno e di decidere di venire qui a trovarci, per due giorni, una settimana un mese. Il progetto – aggiunge – è stato portato avanti con la collaborazione della DroneXfly e con un semplice click ci mostra la città, a partire dal Forte Sangallo, alla spiaggia, fino al giro degli angoli più belli e suggestivi del Borgo fino a Santa Maria Goretti. Un percorso che non si ferma quello di questo progetto – sottolinea il Vicesindaco – e che andrà avanti per l’estate. Ringrazio le Pro Loco, i commercianti e i ristoratoti con loro stiamo lavorando in sintonia con un confronto permanente per far tornare Nettuno ai fasti turistici che gli appartengono. Ringrazio l’ufficio e la dirigente per il grande lavoro svolto e la stampa che ci supporta per far conoscere le bellezze di Nettuno”.
Quindi è intervenuto Massimiliano Rognoni. “Con la pandemia – ha detto Rognoni – abbiamo dovuto usare la testa per valorizzare e rendere onore alla nostra città da un punto di vista turistico. Negli anni di turismo si è molto parlato e poco fatto, noi con questa iniziativa facciamo qualcosa per pubblicizzare la nostra città e farla diventare una meta turistica. È solo il primo passo. Qui piove poco e la temperatura è sempre mite dobbiamo allargare lo spazio turistico oltre l’estate e speriamo di riuscire anche così a mettere quel quid che serve per farci conoscere e apprezzare”.
Quindi è stata la volta della Dirigente Margherita Camarda. “Ringrazio l’Amministrazione tutta – ha detto – per lo stimolo costante nel settore. Questa iniziativa è parte di un percorso e una visione di sviluppo turistico. Con gli uffici abbiamo dato seguito agli obiettivi della giunta deliberati lo scorso maggio, la cosa che mi sento di dire è che la promozione turistica è importante, non va lasciata al caso, così come il pensiero costante per lo sviluppo che fortunatamente sono un obiettivo di chi governa la città”.
Infine a prendere la parola ed illustrare il tour virtuale per Nettuno è Davide Bartolotta, dell’ufficio turismo e comunicazione.
“Il progetto – spiega – è un investimento turistico per la città di Nettuno ed è pensato per permette di conoscere le nostre bellezze a chi vuole andare in vacanza, per far sì che chi cerca una location turistica possa toccare con mano per poi decidere di prenotare. È possibile la visita virtuale del Forte – spiega mentre sotto scorrono le immagini – e di tutti i suoi musei, stanza per stanza, è una vera passeggiata virtuale. Si tratta di un progetto che può sempre essere implementato. Abbiamo la possibilità di passeggiare in centro, al Borgo e si offre anche una visuale storica con immagini di repertorio che offrono un confronto tra il passato e il presente. Il video permette una visita dettagliata e coinvolgente che noi diffonderemo sul sito dell’Ente, sui social e sui canali regionali”.
Il tour turistico di Nettuno verrà messo a disposizione anche delle città gemellate con il nostro Comune in cui c’è un grande interesse delle famiglie e dei giovani per organizzare le vacanze al mare.