Home Cronaca Controlli di polizia nel retroporto di Anzio, bloccato l’accesso ai cittadini

Controlli di polizia nel retroporto di Anzio, bloccato l’accesso ai cittadini

Il week end appena trascorso ha visto gli uomini del commissariato di pubblica sicurezza di Anzio e Nettuno, impegnati nei servizi voluti

451

Il week end appena trascorso ha visto gli uomini del commissariato di pubblica sicurezza di Anzio e Nettuno, impegnati nei servizi voluti dalla questura di Roma, atti al contrasto degli assembramenti per contenere i contagi da coronavirus. Nel pomeriggio di sabato, con l’ausilio di quattro mezzi della polizia e la collaborazione della polizia locale di Anzio, alle 16 è stata sigillato l’ingresso della darsena del retroporto di Anzio. E’ stato quindi vietato l’ingresso in tutta l’area. Il provvedimento si è reso necessario a contenere il numero delle persone all’interno della zona, che già venerdì sera aveva creato problemi con assembramenti di giovani, ed è stato accettato dai numerosi cittadini  presenti che in modo tranquillo hanno lasciato la zona. Alle 18 è stato riaperto il transito pedonale.