Home Politica L’assessore Noce: “Tamponi gratis a Nettuno, chi chiacchiera e chi fa”

L’assessore Noce: “Tamponi gratis a Nettuno, chi chiacchiera e chi fa”

"Il Comune di Nettuno, l’Unità di crisi e l’Assessorato ai Servizi sociali sono al lavoro, in prima linea, nella lotta al virus. La competenza di questo gruppo

359
L'assessore Maddalena Noce

“Il Comune di Nettuno, l’Unità di crisi e l’Assessorato ai Servizi sociali sono al lavoro, in prima linea, nella lotta al virus. La competenza di questo gruppo, al servizio dei cittadini, è evidente nel risultato ottimale che è stato raggiunto con l’ottenimento di 5600 tamponi dal la Presidenza del consiglio dei Ministri che l’Amministrazione utilizzerà per le fasce più sensibili della popolazione. L’Unità di crisi che si è riunita lo scorso venerdì, e che può contare sull’apporto di un medico stimatissimo come il dottor Marchiafava, si è adoperata per stabilire i criteri di utilizzo e diffusione a vantaggio dei cittadini nettunesi e per tradurre in operatività le decisioni prese di concerto con associazioni e medici di base. Per organizzare tutto questo ci vuole tempo e pazienza. Mentre c’è chi lavora, con impegno, per il bene della comunità c’è chi dall’altra è capace solo a polemizzare senza nessun proposito costruttivo. A chiacchiere sono tutti bravi, ma è la prova sul campo a fare la differenza: sul campo l’unità di crisi è in grado di offrire tamponi gratuiti al 10% dei cittadini di Nettuno, scusate se è poco”. Lo scrive in una nota stampa Maddalena Noce, Assessore ai Servizi sociali del Comune di Nettuno.