Home Attualità Volontari in azione sulle spiagge di Anzio e Nettuno, raccolti 1000 chili...

Volontari in azione sulle spiagge di Anzio e Nettuno, raccolti 1000 chili di rifiuti

Oggi sulle coste Laziali tanti cittadini hanno aderito al primo Flash mob nazionale lanciato dall'associazione Serf "Son of the Ocean" di Livorno.

496

Oggi sulle coste Laziali tanti cittadini hanno aderito al primo Flash mob nazionale lanciato dall’associazione Serf “Son of the Ocean” di Livorno.
“Abbiamo fatto una passeggiata educativa ed ecologica in cui pulisci mentre cammini – spiegano i volontari – potrebbe essere il motto di questa esperienza al quale hanno risposto oltre 60 associazioni, sparse in tutta Italia. Il Lazio ha risposto in modo esemplare a Civitavecchia al Circeo, con tanti giovani e bambini. La parte da leone Anzio e Nettuno con Save the Sea – Ardea, SideOut Radio – Roma, Sons of the ocean – Roma
Free Surf Arcade – Anzio, Surf Beat School – Anzio, Piercarlo Ricasoli kitesurf & wingfoil School – Anzio, A.S.D. Kappa1 Vivere in barca a vela – Ostia, Roma PlasticFree, PlasticFree Diving, ASD KitePoint kitesurf & Windsurf – Anzio Nettuno, Associazione Anzio nel cuore sempre – Anzio, Gos Lab – Anzio, OndeVagabonde – Anzio, ASD CVL’Atollo – Anzio, Scout CNGEI – Anzio Nettuno, Guardie zoofile e ecologiche – Anzio/Nettuno, Arco Muto Sub Anzio, Hawaiian surfing Anzio”.
Le spiagge ripulite sono state quelle del Belvedere e del Tirrenino per Nettuno e Lido dei Pini, Tor Caldara e Grotte di Nerone per Anzio . “In totale – concludono i volontari – avremo raccolto circa 1000 kg di materiali più disparati, tra cui tante reti abusive, copertoni, tendalini da barca e vestiario di ogni genere… un grazie all’azienda della nettezza urbana per il sollecito supporto nel ritirare quanto da raccolto dai volontari”.