Home Attualità A Roma tutto pronto per la protesta dei ristoratori: “Il Governo ci...

A Roma tutto pronto per la protesta dei ristoratori: “Il Governo ci ascolti”

Un'ampia delegazione di Anzio e Nettuno, un centinaio di persone circa, si trova in piazza del Popolo a Roma per la manifestazione organizzata dai ristoratori

494

Un‘ampia delegazione di Anzio e Nettuno, un centinaio di persone circa, si trova in piazza del Popolo a Roma per la manifestazione organizzata dai ristoratori e da tutti i gestori di attività notturne, pub, bar e dintorni. La richiesta che fanno è quella di poter ripartire da subito, in sicurezza, per garantire i posti di lavoro, l’apertura di attività a rischio chiusura, e un reddito per le proprie famiglie. La richiesta è quella di sedere al tavolo del governo per un confronto, e ascoltare delle proposte per il rilancio del settore. “C’è una delegazione che vuole manifestare contro il governo per il diritto al lavoro – spiegano i ristoratori di Nettuno – siamo qui riuniti con grande forza e coraggio”.
“Siamo a piazza del popolo per manifestare contro l’impossibilità di lavorare – spiega Alessandro Bernardi – vogliamo riaprire anche la sera in tutta sicurezza, non siamo negazionismi, vogliamo solo poter lavorare senza rischi”. “Vogliamo sapere come sono arrivati alla decisione di chiudere – rincara Walter Regolanti – dobbiamo sedere ai tavoli di chi decide, uniti ce la faremo”.