Home Attualità 77° dello Sbarco, l’Ambasciatore Britannico Jill Morris rende onore ad Anzio

77° dello Sbarco, l’Ambasciatore Britannico Jill Morris rende onore ad Anzio

"Onorevole Sindaco, oggi ricorre il 77° Anniversario dello Sbarco di Anzio. la vittoria è stata pagata a caro prezzo, la Battaglia di Anzio è nota c

62

“Onorevole Sindaco, oggi ricorre il 77° Anniversario dello Sbarco di Anzio. la vittoria è stata pagata a caro prezzo, la Battaglia di Anzio è nota come una delle più sanguinose combattute in Europa, durante la seconda Guerra Mondiale. Questa mattina abbiamo deposto corone di papaveri in onore dei  2.952 Caduti Britannici che riposano nei Cimiteri di Anzio, insieme agli altri Caduti del Commonwealth, che hanno dato la vita per liberare l’Italia e l’Europa da un regime oppressivo. Migliaia di persone morirono da entrambe le parti, insieme ai civili italiani che patirono le sofferenze dello Sbarco. Dobbiamo mantenere sempre vivo il nostro rapporto, per superare insieme le sfide globali che ci attendono dopo la pandemia.
Sono molto grata al Sindaco di Anzio per aver organizzato queste celebrazioni istituzionali, nell’attuale situazione sarebbe stato fin troppo facile cancellare ricorrenze di questo tipo, ma ora, più che mai, è invece importante ricordare coloro che sono morti per garantire le libertà di oggi, che non dobbiamo mai dare per scontate”.

https://www.facebook.com/616656998369309/posts/4065020990199542/?vh=e&d=n

E’ parte del toccante videomessaggio dell’Ambasciatore Britannico in Italia, Jill Morris, pubblicato integralmente sulla pagina Fb del Comune di Anzio, in occasione delle Celebrazioni Istituzionali per il 77° Anniversario dello Sbarco di Anzio, organizzate dall’Amministrazione in osservanza del Dpcm del 14/01/2021 e delle relative misure anticovid.