Home Cultura e Spettacolo Sbarco, la lettera della figlia del reduce Smith interpretata dagli studenti della...

Sbarco, la lettera della figlia del reduce Smith interpretata dagli studenti della Loi

La toccante lettera inviata al Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, scritta da Chrissy Smith, figlia del reduce dello Sbarco Geoffrey Smith

129
77° dello Sbarco di Anzio.
La toccante lettera inviata al Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, scritta da Chrissy Smith, figlia del reduce dello Sbarco Geoffrey Smith, sopravvissuto all’affondamento dell’incrociatore Spartan, nei pressi del Porto di Anzio, scomparso sette anni fa.
Ad interpretare la lettera, accompagnata da suggestive immagini, con protagonisti i Veterani e Geoffrey Smith, che ha scelto di riposare nei fondali di Anzio, insieme ai suoi commilitoni, le studentesse Giada Gigante, Noemi Ferraro e Giulia Ciotola dell’I.T.E.T. Emanuela Loi di Nettuno.
“Anzio non dimentica. I valori della memoria custoditi e trasmessi ai giovani, per un futuro di pace”.
https://www.facebook.com/616656998369309/posts/4063074093727565/?vh=e&d=n