Home Cronaca Anzio dice addio anche a Peppe Conte, vecchia gloria del calcio neroniano

Anzio dice addio anche a Peppe Conte, vecchia gloria del calcio neroniano

Giornate nere per lo sport neroniano. Dopo la scomparsa di Antonio Rotelli, per tutti Patalocco, lo scorso 4 gennaio è venuto a mancare anche un'altra gloria

449
Anzio dall'alto

Giornate nere per lo sport neroniano. Dopo la scomparsa di Antonio Rotelli, per tutti Patalocco, lo scorso 4 gennaio è venuto a mancare anche un’altra gloria del calcio neroniano: Peppe Conte. I due sono stati compagni di squadra per quasi 5 anni tra gli anni ’50 e ’60. Conte aveva 82 anni. A ricordarlo il delegato allo Sport del comune di Anzio Massimiliano Millaci. “Vorrei andare in giro sui nostri campi sportivi a guardare gli atleti giocare – ha detto Millaci – invece in questi giorni piangiamo le nostre glorie sportive che sono venute a mancare”.
Il primo cittadino con toni nostalgici sulla sua pagina Fb, ricorda Conte, ma anche altri amici scomparsi in questo inizio di 2021.
“Non è l’inizio di anno che avrei voluto – scrive il Sindaco sui social – però in questi giorni sono venuti a mancare tanti mie concittadini che mi riportano indietro nei ricordi, da Gastone Palomba dove mio padre mi comprò la mia prima bicicletta, una Legnano gialla bellissima, a Mario Zucchetti che insieme al fratello Angelo aveva l’officina a via porto neroniano vicino ai magazzini del pesce. Oggi ho saputo della scomparsa del grande terzino Peppe Conte che ha raggiunto Patalocco, compagni di una squadra dove al Grisetti la città si riuniva in partite che sono rimaste epiche nell’immaginario collettivo, di tutti noi. Alle famiglie di questi grandi anziati vanno le mie condoglianze sincere ed affettuose”.